stemma del comune

Comune di
CIVITANOVA
MARCHE
Generale
Home
Come si Vota
Testi Integrali
Utilità
 

Referendum
Quesito 1
Quesito 2
Quesito 3
Quesito 4
Slide
DATI Ufficiosi
a cura del
Servizio Informatica
 
Referendum 15 e 16 Giugno 2003


Referendum popolari abrogativi del 12 e 13 Giugno 2005
Elenco Sezioni

 
Le operazioni di voto si svolgeranno:
- domenica 12 giugno 2005 dalle 08.00 alle 22.00;
- lunedì 13 giugno 2005 dalle 7.00 alle 15.00.
In occasione delle consultazioni elettorali l’ufficio servizi al pubblico, per il rilascio della carta d’identità, e l’ufficio elettorale, per il rilascio della tessera elettorale, presso il Direzionale Uffici Comunali (DUC) saranno aperti negli stessi orari di apertura dei seggi.

Aperture straordinarie dell'ufficio elettorale:
da martedì 7 giugno a sabato 11 giugno dalle 8.15 alle 19.00;
domenica 12 e lunedì 13 giugno, rimarrà aperto per tutta la durata delle operazioni di voto:
- domenica 12 giugno dalle 08.00 alle 22.00;
- lunedì 13 giugno dalle 7.00 alle 15.00.
   
Iter procedurale :
 
 
Per poter esprimere il proprio voto occorre presentarsi presso la Sezione elettorale di iscrizione muniti di Tessera elettorale personale e di carta d’identità o altro documento di riconoscimento rilasciato dalla Pubblica Amministrazione munito di fotografia e timbro a secco, ad esempio:
- patente;
- passaporto;
- libretto di pensione;
- tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale.

Chi è impossibilitato a votare personalmente può presentarsi accompagnato da un altro elettore, familiare o conoscente, scelto dagli stessi.
Quando l'infermità fisica risulta evidente (non vedenti, affetti da paralisi, ecc.) il Presidente di Seggio acconsente al diritto di voto; quando invece l'impedimento non è evidente l'elettore dovrà essere munito di Certificato rilasciato dal medico designato dalle A.S.L. comprovante la propria infermità fisica.
E' possibile richiedere l'apposizione del diritto al voto assistito sulla tessera elettorale. In questo modo l'elettore fisicamente impedito eviterà di produrre, per ogni consultazione elettorale, la certificazione medica prevista.
L'ufficio elettorale è a disposizione per fornire tutti i chiarimenti in merito.

In occasione dei referendum, possono votare in luogo diverso da quello di iscrizione elettorale, le seguenti categorie di cittadini:

- i militari (e categorie assimilate);
- i ricoverati in ospedali o case di cura;
- i detenuti ancora in possesso del diritto di voto.

Chi ha trasferito la propria residenza dopo il 28 aprile 2005 dovrà ancora votare nella sezione indicata sulla tessera.